logotype

Parcheggio piazza del Carmine, Dormentoni: "Valutare l'interesse pubblico e aprire un percorso di partecipazione"

"Occorre aprire immediatamente un vero percorso di partecipazione per la riqualificazione di piazza del Carmine e dell'Oltrarno" lo afferma Mirko Dormentoni, presidente della commissione Urbanistica dopo il via libera del Consiglio all'odg presentato dalla maggioranza di Palazzo Vecchio . "Il progetto presentato dai privati per il parcheggio sotterraneo così come è stato rappresentato non è coerente con gli indirizzi del Consiglio comunale. Infatti il Piano Strutturale è molto chiaro: uno degli obiettivi fondamentali è favorire la residenza nel centro storico. Un altro è riqualifcare spazi importanti come piazza del Carmine. Infine i parcheggi sotterranei devono essere prevalentemente funzionali ai cittadini residenti ed alle attività microeconomiche. Quindi, oltre ai necessari approfondimenti che saranno svolti in commissione Urbanistica, è necessario sviluppare un forte e concreto percorso di partecipazione che dovrà essere condizione necessaria per concludere la valutazione sull'interesse pubblico e sulla necessità di importanti modifiche al progetto presentato".

leggi il testo integrale dell'odg

 

 IL CONSIGLIO COMUNALE

 Ascoltata la comunicazione della Giunta in merito alla ipotesi progettuale di parcheggio sotterraneo in piazza del Carmine e valutata positivamente la affermazione della opportunità di sviluppare un percorso di partecipazione; Considerati gli obiettivi e gli indirizzi definiti nel Piano Strutturale e nella mozione di Indirizzi all'amministrazione comunale n.533/2011 approvati dal Consiglio Comunale il 22 giugno 2011; Considerato in particolare l'indirizzo per cui “nuovi parcheggi strutturali in centro siano prevalentemente di natura pertinenziale e funzionai ai cittadini residenti ed esclusivamente alle attività microeconomiche”

 

IMPEGNA LA GIUNTA COMUNALE

 

a realizzare una valutazione dell'interesse pubblico della proposta avanzata da privati per il parcheggio sotterraneo di piazza del Carmine, e a chiedere le relative e necessarie modifiche, in modo molto approfondito e tenendo conto puntualmente degli indirizzi del Piano Strutturale, e della relativa mozione del Consiglio Comunale sopra citata, in relazione alle necessità di riqualificazione urbana e di favorire la residenza nel centro storico; a definire quindi un progetto complessivo che parta dalla necessità di riqualificazione urbana e miglioramento funzionale di piazza del
Carmine nel contesto dell'Oltrarno e che si configuri come politica per il mantenimento e l'aumento della residenza in quell'area; a sviluppare un concreto percorso di partecipazione, di concerto con il Consiglio di Quartiere 1, che realizzi ascolto, confronto e ricerca della sintesi non solo sulla base degli indirizzi del Consiglio comunale ma anche delle proposte avanzate da cittadini, associazioni e comitati.


Gruppi consiliari PD (Francesco Bonifazi, Mirko Dormentoni) - Idv (Giuseppe Scola) – Misto di maggioranza (Stefano Di Puccio) -  Sinistra per Firenze (Eros Cruccolini)